STORIA DELLA ALPINA REEDEREI AG CHUR

Alpina Reederei AG Chur

 

             fr             

  Articolo di giornale

Agli inizi del 1987, la Alpina Reederei AG, la quale da Basilea gestiva le navi d'altura della Schweizerischen Reederei e della Neptun AG, cessa le proprie attività. Per le due rimanenti unità battenti bandiera Svizzera, le due piccole navi frigorifere BASILEA e TURICIA, nel febbraio 1987 le aveva prese in gestione sia tecnica come anche comerciale la Panalpina. Le navi erano state registrate sotto bandiera cipriota senza cambiarle il nome e nel 1996 erano state cedute definitivamente all'estero.

L'amburghese Uwe R. Nüsse, il quale esercita un'agenzia marittima ad Amburgo, e per un lungo periodo in rapporti commerciali con la Alpina Reederei AG, nel ottobre del 1998 aquisisce tutte le azioni della Alpina Reederei AG dismessa. L'idea era di fare risorgere l'impresa. Il recapito aziendale, dal 2000 si trova presso una fiduciaria a Chur nel cantone dei Grigioni. Questa nuova compagnia non sta in alcuna relazione con quella vecchia, ne con la ex dirigenza della SRN di Basilea, bensì è stata strutturata come nuova impresa completamente autonoma. Come insegna aziendale però era stata presa la bandiera della vecchia Schweizerischen Reederei AG.

La prima nave, la rinfusiera CALANDA, era stata presa in consegna dal cantiere argentino Astillero Rio Santiago, a ca. 60 km a sud di Buenos Aires, nel maggio del 2000. Allora il cantiere offriva ottime condizioni di pagamento, tuttavia i lavori di costruzione proseguivano a ritmo lento. In totale il cantiere aveva costruito sei untità dello stesso tipo fino al 2008, delle quali due sono tuttora in servizio per la società, le rimanenti quattro erano state cedute. Il finanziamento delle navi era stato garantito da una banca svizzera e una banca tedesca.

Le navi operano in campo mondiale e battono bandiera delle Isole Marshall (Pacifico meridionale). Gli equipaggi provengono interamente dalle Filippine. Per tutte le questioni sia tecniche che dell'organico, le navi vengono assistite dalla Columbia Shipmanagement di Limassol, Cipro, un'impresa ben conosciuta e controllata da tedeschi. La gestione commerciale, il signor Nüsse la svolge dalla sua dimora nelle montagne dei Grigioni tramite l'agenzia Uwe R. Nüsse Shipping GmbH di Amburgo.

SwissShips HPS, HM, Gennaio 2015

bw

TOP

 

Home

 

Back