Cronistoria delle navi
book

Nave consegnata alla Million Comets S.A. Panama nel aprile del 1998 dal cantiere Miyoshi Shipbuilding, Giappone (Kurinoura Dockyard, Yawatahama, Giappone, numero di costruzione 342). La nave viene battezzata SUNRISE SUZURAN e messa sotto bandiera Panamense (nominativo internazionale: 3FTT8, numero matricola: 25504-98). IMO No. 9177674.

La petroliera ha doppio scafo e doppio fondo per poter trasportare sia prodotti petroliferi che prodotti chimici della classe IMO III. È suddivisa in 5 paia di cisterne ed un paio di Sloptanks (dritta e sinistra), tutte le cisterne sono provviste di impianto di riscaldamento a vapore per il carico.

Il propulsore, un motore diesel 6 cilindri a 2 tempi AKASAKA 6UEC33 LS II (licenza B&W) produce una potenza di 3236 kW a 210 giri/min. Acoppiato direttamente ad un’elica fissa a 4 pale di 3600 mm di diametro. I cuscinetti dell’asse dell’elica fornite dalla giapponese Eagle vengono lubrificati con acqua.

Come SUNRISE SUZURAN, viene impiegata specialmente nel Mare Cinese compiendo viaggi tra la Corea del Sud, Cina, Singapore e Giappone. L’equipaggio è composto da Coreani e Filippini. Società di gestione: K.K. Kyowa Sansho Kure in Giappone.

Agli inizi del 2002, la Saint Michel Shipping Ltd., Valletta, Malta aquista la nave. Il 22-02-2002 viene messa in bacino di carenaggio presso Seibu Dockyards Co. Ltd., Hiroshima, Giappone, dove viene ispezionto lo scafo ed eseguiti lavori di manutenzione e riparazione. Il 26-02-2002 viene presa in consegna ed il management tecnico viene affidato alla ABC Maritime AG, Nyon. La nave viene chiamata SAINT MICHEL, messa sotto bandiera Maltese ed immatricolata a Valletta (numero matricola: 7616, nominativo internazionale: 9HFE7).

Il 01-03-2002 parte da Hiroshima con destinazione Singapore, dove arriva il 11-03-2002 e rimessa in bacino. Vengono eseguite alcune modifiche e riceve una nuova pitturazione. In seguito la nave carica olio di palme in Indonesia per trasportarlo nel West Africa.

In seguito viene impiegata da una grande impresa petrolifera per eseguire la distribuzione di prodotti petroliferi sulle coste dell'Africa dell'Ovest.

Nel 2011 viene ceduta alla greca BS Trading SA (management: Poseidon SA, Pireo), ed il 22-07-2011 consegnata ai nuovi aquirenti nel porto di Dakar. La petroliera viene nominata A. MICHEL ed inizialmente immatricolata a Panama (numero matricola: 42312PEXT. Nominativo internazionale: 3FUM8).

Piú Avanti poi, il 01-09-2011 viene immatricolata sotto bandiera UAE (United Arab Emirates = Emirati Arabi). Ora la A. MICHEL (nominativo internazionale: AGE2723) viene impiegata come bettolina per buncheraggi dalla Al Arabia Bunkering Co. LLC, Sharjah. www.alarabiabunkeringcompany.com 

Home