Cronistoria delle navi
book

Questa nave concepita per trasprtare sia merce varia che contenitori viene costruita con il numero di costruzione B-181-4 nel cantiere Stocznia Szczecinska su ordine di Warskiego, Szczecin, Polnia, per la Palm Line Ltd., Londra. Chiglia imostata il 12-01-1981 ed il varo come LAGOS PALM avviene il 21-08-1981. La consegna alla società armatrice avviene il 31-07-1992. La nave battente bandiera Inglese viene registrata a Liverpool. IMO/Lloyd’s Register numero: 399236, nominativo internazionale: GCQA.

La nave ha 2 stazzature TSL: 10899/15575, TSN: 6689/9878 DWT: 14323/19167 tonn. Le dimensioni: lunghezza 176,70m, larghezza 25,36m, altezza 13,40m. Dimensionata per portare 934 TEU. I mezzi di carico per le 4 stive sono composti di 4 bighi da 36 tonn. SWL ciascuno.

Il propulsore, un Cegielski-Sulzer, modello: 8 RND 68M, 8 cilindri testate a croce a bassi giri è accoppiato direttamente ad un’elica a passo variabile, produce una Potenza di 15200 Cv. a 150 giri/minuto. La corrente alternata a 3 fasi da 380V/50 Hz la produce un generatore da 1000 kW, assemblato all’asse dell’elica e 2 generatori diesel da 800 kW ciascuno, inoltre è provvista di un generatore di emergenza. Provvista di elica di manovra da 845 kW a prora.

Nel 1984 il Lloyd Brasileiro, Rio de Janeiro la prende a noleggio in Timecharter, il quale la nomina LLOYD RIO.

Nel 1986 ceduta alla UAC International Ltd. di Londra. Inizialmente non le viene cambiato il nome, più avanti lo stesso anno il nome cambia in LAGOS.

Sempre nel 1986 la Black Sea Shipping Co. (BLASCO), Odessa, aquista la nave, la nomina BORIS ANDREYEV e la mette sotto bandiera Sovietica. Numero matricola: M-38544, nominativo internazionale: UYRR.

Nel novembre del 1992 in seguito all’indipendenza dell’Ucraina viene messa sotto bandiera Ucraina ed il porto di registro diventa Odessa.

La Seahorse Shipping Co. Ltd., Nassau aquista la nave nel dicembre del 1996 ed il management passa alla V-Ships (Cyprus) Ltd., Limassol. Viene nominata PEARCE (il nome di un calciatore Britannico) e registrata alle Bahamas con porto di registro Nassau. Numero matricola: 728147, nominativo internazionale: C6OI8.

Si presume che nella primavera del 1997 la nave vienae trasformata in una portacontainer, togliendo i mezzi di carico ed inserendo delle guide per la caricazione di contenitori.

Nel maggio del 1997 ceduta alla Pageant Trading Inc., Monrovia e messa sotto bandiera di St. Vincent & the Grenadines con porto di registro Kingstown. Numero matricola: 7405, nominativo internazionale: J8SZ6. Il nome PEARCE rimane invariato e la stazzatura internazionale diventa: TSL: 16712, TSN: 8038, DWT: 19677.

Il 01-12-1997 il management tecnico passa alla ABC Maritime A.G., Nyon.

Il 30-09-1998, la PEARCE viene venduta alla Maritima Nieves S.L., Santa Cruz de Tenerife ed assieme alla nave gemella JAMIE consegnata ai proprietari nel porto di Barcelona. Nominata NIEVES B e messa sotto bandiera Spagnola, Nominativo internazionale: EAUM. Il management lo svolge la Naviera Pinillos S.A., Madrid.

Nel aprile 2007 passa alla Naviera Pinillos S.A. di Santa Cruz de Tenerife, nessun cambio nome.

2008 trasferita alla Maritima Nieves SL (management: Boluda Lines S.A., Valencia, la quale dal 25-11-1997 appartiene alla Naviera Pinillos).

Nel 2009, ormeggiata ad Alicante (Spagna), va allo scrappo  in India “as in” (176 $ US per LDT)  ceduta  alla Moorgate Shipping Inc., rinominata AHRAF B e immatricolata sotto la bandiera di St. Kitts & Nevis. Porto d’iscrizione Basseterre, nominative internazionale: V4MB.

Arenata in spiaggia ad Alang il 22-09-2009.

Traduzione / aggiornare: SwissShips HM 02.12.2019