Reedereigeschichte Deutsch         Compagnie histoire française          Company history english    

La Trafina AG, Basilea era stata fondata il 2 giugno 1947su suggerimento di Charles Strübin-Bernhard. Charles Strübin era azionista principale, come soci c’erano Ernst Scheibler-Holzkamp, Ernst R. Scheibler, entrambi di Birsfelden e Rudolf Scheibler-Frey di Basilea. Queste tre persone erano imparentati ma anche collegati amichevolmente con Charles Strübin. Il tripartito consiglio amministrativo era composto da Ernst Scheibler-Holzkamp come presidente, Rudolf Scheibler- Frey, amministratore delegato e Charles Strübin-Bernhard. La sede legale si trovava nella Hardstrasse 11, a Basilea.

Charles Strübin (1891 – 1964), effettivamente Karl Ernst Strübin era cittadino di Liestal BL, svolgeva l‘attività di commerciante e presumibilmente era attivo presso una banca. In giovane età, probabilmente prima o nel periodo della grande guerra era espatriato a Londra, dove aveva fatto carriera con successo. Nel 1919 si era sposato con Anna Elisabeth Bernhard a St. Pancras, Londra e nel 1922 era nato a Londra il loro unico figlio Charles. Aeva spostato l’attività nel campo marittimo e già nel 1928 fondava la sua propria impresa armatoriale, la Chas. Strübin & Co. Ltd. Londra, la quale allora era locata nei pressi del Towerbridge, nel quartiere dove risiedevano vari operatori marittimi, operando in media dalle 6 alle 7 navi. La sua agenzia a Londra era Gromsey, Latham & Co. Ltd. 101 Leadenhall Street, London E. C.3. Nel 1939 Strübin era registrato come armatore, e assieme all’armatore estone Evald John Jakobson si dividevano una casa nei pressi di Slough (vicino all’aeroporto di Heathrow).

Durante la guerra civile in Spagna, Strübin partecipava come forzatore di blocco per conto dei repubblicani, nelle quali operazioni una nave era stata affondata ed un’altra era stata sequestrata dalla controparte. Durante il secondo conflitto mondiale minimo aveva perso due navi per via di attacchi da sommergibili tedeschi, la STORENEST era affondata con l’intero equipaggio, dalla NEWTON ASH solamente quattro persone sono state tratte in salvo vivi. Charles Strübin operava anche navi sotto bandiera della Estonia. Purtroppo non siamo (ancora) a conoscenza di dettagli su questa storia della compagnia armatrice di uno svizzero all’estero, ma sicuramente sarebbe una ulteriore interessante storia.

La Trafina AG per un periodo possedeva al 100% la Compania Naviera Parita SA a Panama, la quale operava cinque navi sotto bandiera panamense. Nel 1949, 1951 e 1963 le navi erano state vendute.

Nel 1950 Charles Strübin si era trasferito in Svizzera prendendo residenza in un chalet a Merlischachen SZ (tra Meggen e Kussnacht al Rigi). Le attività a Londra erano state proseguite da suo figlio Charles Strübin, tuttavia il padre gli dava consulenza e consigli.

Nell’estate del 1951 la società armatrice richiedeva alla confederazione il diritto di bandiera Svizzera per la nave per trasporto costiero LUCERNE. L’aquisizione e l’immatricolazione sotto bandiera Svizzera era stato eseguito il 29 giugno 1951 a Hull in Inghilterra. Nell’autunno l’azienda aveva aquistato la LUGANO un’altra nave per trasporto costiero. Le due piccole navi erano state impiegate in viaggi costieri nel Mare del Nord, nel Baltico, lungo le coste delle isole britanniche fino ad arrivare in Portogallo e Spagna. Da esperto nel campo marittimo, Charles Strübin le navi della Trafina le gestiva in proprio. La Chas. Strübin & Co di Londra si occupava dei noleggi.

Presumibilmente per via dell’età, o gli affari non andavano tanto bene come previsto, tuttavia, la LUGANO era stata venduta già nel settembre del 1955 e la LUCERNE aveva subito lo stesso destino un’anno dopo. Le navi non erano state sostituite con altre e come sembra la Trafina AG aveva cessato l’attività. Nell’autunno 1963 la Chas. Strübin Co. Ltd., Londra era stata ufficialmente liquidata. A quanto pare Charles Strübin Jr non aveva interesse per l’impresa. Charles Strübin senior era deceduto il 14-12-1964 dopo una lunga malattia nel suo domicilio Meggen sul Vierwaldstättersee.

SwissShips HPS, HM Ottobre 2019

Reedereigeschichte Deutsch

bw2.jpg (457 Byte)

TOP

 

Home

 

Back